Home / M5S Europa / PESTICIDI, BEGHIN (M5S): DA CANADA PRESSIONI INDEBITE PER INDEBOLIRE STANDARD EUROPEI

PESTICIDI, BEGHIN (M5S): DA CANADA PRESSIONI INDEBITE PER INDEBOLIRE STANDARD EUROPEI

comunicato stampa

“Le lobby dei pesticidi tornano alla carica. È iniziato ad Ottawa un incontro non pubblico fra tecnici della Commissione europea, governo canadese e rappresentanti del mondo dell’industria. Forte dell’accordo commerciale Ceta, il Canada chiede di modificare le limitazioni vigenti in Unione Europea sulla mancata autorizzazione di un pericoloso fungicida e sull’utilizzo del glifosato, vietato in diversi Stati membri”, denuncia l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Tiziana Beghin.

“Nessun parlamentare europeo eletto dai cittadini è presente a questo incontro. Manca un controllo democratico alle decisioni che verranno prese. Siamo molto preoccupati dall’esito di queste misteriose riunioni nelle quali si discute su come armonizzare, o eventualmente abbassare, gli standard che sono a tutela della nostra salute. Come abbiamo sempre detto, il Ceta dimostra di essere un cavallo di Troia per scardinare il principio di precauzione. Noi non lo permetteremo”, conclude Beghin.
Source: M5S Europa

Vedi anche

L’Europa finanzia la nostra idea di blockchain per l’energia e per uscire dal carbone

di Dario Tamburrano, EFDD – M5S Europa Una piccola rivoluzione energetica che verrà finanziata dall’Europa …

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili ai fini illustrati nella

Privacy-Cookie Policy