ga(‘set’, ‘anonymizeIp’, true);
Home / M5S Europa / PESTICIDI, BEGHIN (M5S): DA CANADA PRESSIONI INDEBITE PER INDEBOLIRE STANDARD EUROPEI

PESTICIDI, BEGHIN (M5S): DA CANADA PRESSIONI INDEBITE PER INDEBOLIRE STANDARD EUROPEI

comunicato stampa

“Le lobby dei pesticidi tornano alla carica. È iniziato ad Ottawa un incontro non pubblico fra tecnici della Commissione europea, governo canadese e rappresentanti del mondo dell’industria. Forte dell’accordo commerciale Ceta, il Canada chiede di modificare le limitazioni vigenti in Unione Europea sulla mancata autorizzazione di un pericoloso fungicida e sull’utilizzo del glifosato, vietato in diversi Stati membri”, denuncia l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Tiziana Beghin.

“Nessun parlamentare europeo eletto dai cittadini è presente a questo incontro. Manca un controllo democratico alle decisioni che verranno prese. Siamo molto preoccupati dall’esito di queste misteriose riunioni nelle quali si discute su come armonizzare, o eventualmente abbassare, gli standard che sono a tutela della nostra salute. Come abbiamo sempre detto, il Ceta dimostra di essere un cavallo di Troia per scardinare il principio di precauzione. Noi non lo permetteremo”, conclude Beghin.
Source: M5S Europa

Vedi anche

Via le pensioni d’oro, dentro il reddito di cittadinanza. Così l’Italia diventa un Paese civile

In tutto il resto d’Europa le pensioni d’oro non esistono, in Italia sì. In tutto …

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione esclusivamente necessari al suo funzionamento.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.