Home / M5S Piemonte / EMERGENZA INFLUENZA: SERVE PIU’ PERSONALE, NON SOLO POSTI LETTO

EMERGENZA INFLUENZA: SERVE PIU’ PERSONALE, NON SOLO POSTI LETTO

Duecentomila piemontesi hanno contratto l’influenza da inizio stagione, 68.000 nell’ultima settimana. Sono numeri importanti ma non allarmanti e non possono giustificare una gestione improvvisata di un fenomeno che si manifesta ogni anno.

Oggi abbiamo chiesto infatti all’assessore Saitta che si intervenga in modo incisivo e strutturato non solo sui posti letto ma soprattutto sul personale sanitario.
Richiamare dalle ferie e aumentare la reperibilità non può essere la soluzione: il personale ha diritto al riposo. Chiediamo invece che si risolvano i problemi alla base attraverso assunzioni più stabili e soprattutto nuovi concorsi. Consigliamo inoltre, prendendo spunto da quanto avvenuto in Liguria, di attivare delle convenzioni con i medici di base per sopperire ai problemi di sovraffollamento nei momenti di emergenza.

In Consiglio verificheremo quali sono le reali disponibilità che la giunta ha accordato ai direttori delle aziende sanitarie nelle azioni di contrasto al sovraffollamento dei pronto soccorso.

Davide Bono, Consigliere Regionale M5S Piemonte
Vicepresidente Commissione Regionale Sanità

L’articolo EMERGENZA INFLUENZA: SERVE PIU’ PERSONALE, NON SOLO POSTI LETTO proviene da MoVimento 5 Stelle Piemonte.

Source: M5S Piemonte

Vedi anche

MALTRATTAMENTO BAMBINI, SI FACCIA SUBITO CHIAREZZA, NECESSARIO INVESTIRE IN PREVENZIONE E FORMAZIONE DEL PERSONALE

Maltrattamenti su bambini in un asilo di Susa, i fatti contestati sono gravissimi ed auspichiamo …

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili ai fini illustrati nella

Privacy-Cookie Policy