ga(‘set’, ‘anonymizeIp’, true);
Home / M5S Nazionale / E’ ora di affrontare la questione Pfas: lo Stato è vicino ai cittadini

E’ ora di affrontare la questione Pfas: lo Stato è vicino ai cittadini

pfas.jpg

di Sergio Costa, ministro dell’Ambiente

Dopo una serie di valutazioni, avendo ascoltato il territorio sotto vari profili, abbiamo deciso di intervenire sulla vicenda Pfas. Ho chiesto la convocazione urgente del tavolo tecnico, fissato per l’11 settembre, per riesaminare le linee guida per i limiti di scarico per i Pfas e altre sostanze. È un tavolo tecnico con Ispra, Istituto superiore di Sanità e Cnr al quale sono invitate anche le regioni.

So bene che è un problema che riguarda centinaia di migliaia di persone in Veneto, ma non solo. Siamo stati informati inoltre che nelle falde venete ci sarebbe la presenza del GenX. È un problema enorme che mi preoccupa molto. E la questione Pfas riguarda anche altre regioni.

Voglio approfondire, e vederci chiaro. Lo faremo, come Ministero, camminando al fianco degli enti locali, in primis delle Regioni, in una logica di collaborazione. Ma è arrivato il momento di rivalutare i limiti per poter, nell’ambito delle competenze del mio ministero, riesaminare le linee guida.

E’ con grande senso di responsabilità che affrontiamo questa vicenda che ha portato tanto dolore e tante preoccupazioni nella vita di migliaia di cittadini, e in quei giorni incontrerò al ministero proprio loro, i residenti delle aree più colpite. Siamo e saremo al loro fianco.

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l’hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

Source: MoVimento 5 Stelle

Vedi anche

La pensione di cittadinanza per salvare gli anziani che muoiono di freddo

Indagine del sindacato pensionati: quasi la metà degli anziani non si può permettere di accendere …

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione esclusivamente necessari al suo funzionamento.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.