ga(‘set’, ‘anonymizeIp’, true);
Home / Ceta / CETA, LA CORTE SOVRANAZIONALE ANNICHILISCE I DIRITTI DEI CITTADINI

CETA, LA CORTE SOVRANAZIONALE ANNICHILISCE I DIRITTI DEI CITTADINI

Cos’è il CETA

di Tiziana Beghin

Ci troviamo a un bivio per quanto riguarda la globalizzazione: possiamo cercare di gestirla, usarla per promuovere diritti e giustizia, per proteggere l’ambiente e le persone, oppure possiamo lasciare che gli interessi dei pochi prevalgano su quelli dei molti e che pochi privati abbiano più diritti di tutti i cittadini.

Quest’ultima sembra, purtroppo, la scelta voluta dalla Commissione europea, quando annuncia di voler creare una corte sovranazionale e multilaterale per le corporation.

Se vorremo lottare contro il cambiamento climatico, dovremo fare i conti con le multinazionali del petrolio; se vorremo promuovere l’acqua pubblica, dovremo chiedere il permesso alle multiutility dei servizi; e se vorremo abbassare i costi delle medicine, saremo denunciati da Big Pharma.

Forse nel futuro dovremo chiedere il permesso anche per approvare una nuova legge…
Ah no scusate: con il CETA è già così.

Vedi anche

Ecco perché con la direttiva sul copyright la libertà della rete è a rischio

di Isabella Adinolfi, EFDD – Movimento 5 Stelle Europa “Un altro pericoloso passo verso l’approvazione …

VACCINI, PEDICINI: LETTERA DI ANDRIUKAITIS AL M5S METTE PAROLA FINE A POLEMICHE, ADESSO BASTA FAKE NEWS

comunicato stampa “Dopo le recenti polemiche, il Commissario europeo alla Salute Vytenis Andriukaitis ha inviato …

Translate »

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione esclusivamente necessari al suo funzionamento.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.