ga(‘set’, ‘anonymizeIp’, true);
Home / M5S Europa / Cavie umane e animali per i test sui gas di scarico. Interrogazione alla Commissione

Cavie umane e animali per i test sui gas di scarico. Interrogazione alla Commissione

di Eleonora Evi, EFDD – M5S Europa

Siamo scioccati nell’apprendere la notizia che alcune aziende automobilistiche tedesche abbiano sottoposto all’inalazione dei gas di scarico cavie animali e umane. Il loro fine era confutare la cancerogenicità dei gas di scarico, mettendo in discussione la scienza e la ragione. Questa volta la realtà ha superato la più fervida fantasia, ci viene spontaneo domandarci come le istituzioni intendano comportarsi dinanzi a fatti così assurdi. Dopo lo scandalo dieselgate su cui non c’è stata la giusta reattività da parte dell’Europa, abbiamo deciso d’inoltrare un’interrogazione alla Commissione Europea che vi riportiamo integralmente.

Molteplici fonti di stampa riportano la notizia di test sui gas di scarico dei motori diesel commissionati dallo European Research Group on Environment and Health in the Transport Sector, ente sostenuto da Volskwagen, Daimler e BMW, che avrebbero coinvolto cavie umane ed animali. 25 persone avrebbero inalato ossidi di azoto (NOx) per 3 ore al giorno per 4 settimane consecutive presso una clinica dell’Università di Aachen nel 2014. Un esperimento analogo sarebbe stato svolto per 4 ore su 10 scimmie in un laboratorio di Albuquerque (USA) nel 2015.

Le suddette aziende avrebbero così cercato di confutare gli studi OMS del 2012 sulla cancerogenicità dei gas di scarico. Ricordando che nell’UE circolano 37 milioni di vetture diesel inquinanti oltre i limiti di legge, che contribuiscono alle 75000 morti premature annualmente causate dal solo NO2 rilevate dall’Agenzia ambientale europea, gli scriventi invitano la Commissione a condannare i suddetti esperimenti, esecrabili e ingiustificabili sotto tutti i punti di vista.

Si chiede pertanto alla Commissione se solleverà la questione presso le imprese e le autorità interessate, se ravvede una possibile violazione delle norme UE sulla dignità della persona e sulla protezione degli animali nelle procedure scientifiche (qualora gli esperimenti sugli animali fossero replicati in Europa)”.
Source: M5S Europa

Vedi anche

AGEA: REDDITO DI CITTADINANZA SI FARÀ, IMPORTANTE IL DIBATTITO AL PARLAMENTO EUROPEO

comunicato stampa “Con il governo del cambiamento in Italia ci sarà il reddito di cittadinanza …

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione esclusivamente necessari al suo funzionamento.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.