Home / #tommasobonaveri / #Berlusconi e l’incubo #M5S

#Berlusconi e l’incubo #M5S

Dall’inizio della campagna elettorale, in mezzo al marasma di sciocchezze che si sentono in TV o si leggono sui giornali, ho questo desiderio: vorrei dedicare alcune righe di raccoglimento per un personaggio in particolare: Silvio.

Mai come in questo periodo, il buon Cornacchione potrebbe interpretarne l’angoscioso stato d’animo: quel “povero Silvio” accompagnato dal disperato pianto di rito, sarebbero perfetti.

Dalle interviste (ormai incomprensibili) al terrore di perdere il controllo della politica rivolta esclusivamente alla tutela dei suoi personali interessi, al ridicolo ministero della terza età, dall’abolizione della legge Fornero (che avrebbe potuto non votare quando fu approvata) fino al vero pericolo per l’Italia* (*tradotto: Mediaset e aziende del gruppo), i nuovi “comunisti”: Il MoVimento 5 Stelle.

Non voglio infierire più di tanto, io sono uno di questi grillini che non ha mai lavorato (escludendo gli eventi trasmessi dalle sue reti a cui partecipai come direttore di produzione dell’Orchestra Filarmonica di Torino) e non posso certamente permettermi di giudicare un grande imprenditore!

Mi limito solo a postare qualche video per rinfrescare la memoria.

Una buona cura di fosforo per chi non ha o non vuole capire che le promesse (che si riescono a comprendere) di questa campagna elettorale, ha avuto 20 anni di governo per poterle realizzare!!

Buon divertimento!!

 

 

Vedi anche

VACCINI, ALLONTANAMENTO SCOLASTICO BIMBI NON VACCINATI, NESSUNA CHIAREZZA. ANCORA SUPERFICIALITA’ SU UN TEMA DELICATO

Al 10 marzo, data ultima per l’adempimento degli obblighi vaccinali, quale soggetto e con quali …

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili ai fini illustrati nella

Privacy-Cookie Policy