ga(‘set’, ‘anonymizeIp’, true);
Home / M5S Europa / AQUARIUS, FERRARA E CORRAO: GRAZIE SPAGNA, ADESSO L’EUROPA SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITÀ

AQUARIUS, FERRARA E CORRAO: GRAZIE SPAGNA, ADESSO L’EUROPA SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITÀ


comunicato stampa

“La Spagna ha rotto il muro dell’egoismo europeo. Ringraziamo il premier spagnolo Sanchez che ha dimostrato grande amicizia e solidarietà nei confronti del popolo italiano. Il suo gesto adesso deve aprire un dibattito nuovo in Europa perché non finisce qui. Per evitare nuovi e probabili casi Aquarius serve una unità e una solidarietà, effettiva e regolamentata, che finora l’Europa non ha avuto”, così in una nota i parlamentari europei del Movimento 5 Stelle di Laura Ferrara e Ignazio Corrao.

Se in Italia la situazione è diventata insostenibile è perché finora tutti gli altri Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo hanno chiuso le loro frontiere, lasciando l’Italia da sola. Il nostro obiettivo è quello di azzerare barconi alla deriva e morti in mare. Per questa ragione nell’accordo di governo per il cambiamento del Paese c’è scritto che la valutazione delle domande di protezione internazionale debba avvenire nei Paesi di origine o di transito, col supporto delle Agenzie europee, in strutture che garantiscano la piena tutela dei diritti umani. L’Europa si assuma le proprie responsabilità”, concludono i due parlamentari.
Source: M5S Europa

Vedi anche

DIESELGATE, EVI: INQUIETANTE ARRESTO CEO AUDI, SISTEMA AUTOMOBILISTICO DEVE CAMBIARE

comunicato stampa “L’arresto dell’amministratore delegato dell’Audi Rupert Stadler getta una ombra inquietante sul sistema automobilistico …

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione esclusivamente necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy-Cookie Policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.